AW Logo
A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z Ricerca - Normativa
Cerca: in:

per:

AW BLOGS

NOTIZIE

ARTICOLI

NORMATIVA

PREZZARIO

DIZIONARIO

REPERTORIO

DOWNLOAD

AW LINKS

SONDAGGI

CALENDARIO

AW NORMATIVA

:: Torna all'indice Normativa







NORMATIVA - RISULTATO DELLA RICERCA

Risultato della ricerca per la lettera: C

     Pagina: 1 di 24
236 - Corrispondenze trovate ( 1-10 )

Ordina per:         | Articoli di Legge | Categoria | Sottocategoria | Tipologia | Data dal meno recente | Data dal piú recente |

   CONCESSIONE EDILIZIA - CC ART 817 Codice Civile 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [CC 817]

Riferimenti al Codice Civile
- Art 817 - Pertinenze
- Sono pertinenze le cose destinate in modo durevole a servizio o ad ornamento di un'altra cosa. La destinazione può essere effettuata dal proprietario della cosa principale o da chi ha un diritto reale sulla medesima... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - COST ART 113 Costituzione 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Annullamento  - [COST 113]

Riferimenti alla Costituzione della Repubblica Italiana
- Art 113
- Contro gli atti della Pubblica Amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa. Tale tutela giurisdizionale non può essere esclusa o limitata a particolari mezzi di impugnazione o ... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - L 20-03-1865 N. 2248 (20/03/1865) Legge 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Annullamento  - [L 2248/65]

All. E - Legge sul contenzioso amministrativo.
- Artt. 4 - 5
- 4. Quando la contestazione cade sopra un diritto che si pretende leso da un atto dell'autorità amministrativa, i tribunali si limiteranno a conoscere degli effetti dell'atto stesso in relazione all'oggetto dedotto in giudizio. L'atto amministrativo non potrà essere revocato o modificato se non ... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - RD 26-06-1924 N. 1054 (26/06/1924) Regio Decreto 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Annullamento  - [RD 1054/24]

Approvazione del T.U. delle leggi sul Consiglio di Stato.
TITOLO III Capo I - Delle attribuzioni del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale.
- Art 26 - (Art. 22 del T.U. 17 agosto 1907, n. 638; art. 5 del R.D. 30 dicembre 1923, n. 2840).
- Spetta al Consiglio di Stato in sede giurisdizionale di decidere sui ricorsi per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, contro atti e provvedimenti di un'autorità amministrativa o di un corpo amministrativo deliberante, che abbiano per oggetto un interesse d'individui o di enti ... Continua
 
   CATASTO - RD 08-10-1931 N. 1572 (08/10/1931) Regio Decreto 

Testo
:: Cat: Catasto - Subcat: Catasto  - [RD 1572/31]

Approvazione del testo unico delle leggi sul nuovo catasto
TITOLO III Capo I - Delle attribuzioni del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale.
- Art 1 - (Art. 1 legge 1° marzo 1886, n. 3682, serie 3ª)
- Sarà provveduto, a cura dello Stato, in tutto il Regno, alla formazione di un catasto geometrico particellare uniforme fondato sulla misura e sulla stima, allo scopo: 1ª di accertare le proprietà immobili, e tenerne in evidenza le mutazioni; 2° di perequare l'imposta fondiaria. E ci&... Continua
 
   CATASTO - RD 08-10-1931 N. 1572 (08/10/1931) Regio Decreto 

Testo
:: Cat: Catasto - Subcat: Catasto  - [RD 1572/31]

Approvazione del testo unico delle leggi sul nuovo catasto
TITOLO III Capo I - Delle attribuzioni del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale.
- Art 10 - (Art. 8 legge 1° marzo 1886, n. 3682, serie 3ª)
- Con altra legge saranno determinati gli effetti giuridici del catasto e le riforme che occorressero a tal fine nella legislazione civile.... Continua
 
   CATASTO - RD 08-10-1931 N. 1572 (08/10/1931) Regio Decreto 

Testo
:: Cat: Catasto - Subcat: Catasto  - [RD 1572/31]

Approvazione del testo unico delle leggi sul nuovo catasto
TITOLO III Capo I - Delle attribuzioni del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale.
- Art 11 - (Art. 9 legge 1° marzo 1886, n. 3682, serie 3ª)
- La stima dei terreni ha per oggetto di stabilire la rendita imponibile, sulla quale è fatta la ripartizione dell'imposta, mediante la formazione di tariffe di estimo, nelle quali è determinata, comune per comune, la rendita stessa per ogni qualità e classe.... Continua
 
   CATASTO - RD 08-10-1931 N. 1572 (08/10/1931) Regio Decreto 

Testo
:: Cat: Catasto - Subcat: Catasto  - [RD 1572/31]

Approvazione del testo unico delle leggi sul nuovo catasto
TITOLO III Capo I - Delle attribuzioni del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale.
- Art 12
- Di regola ogni Comune amministrativo avrà una sola mappa ed una sola tariffa. Le eccezioni a questa regola dovranno essere autorizzate dal Ministro per le finanze con decreto speciale, sulla proposta dell'Ufficio generale del catasto, o del legale rappresentante del Comune, sentito in questo secondo ca... Continua
 
   CATASTO - RD 08-10-1931 N. 1572 (08/10/1931) Regio Decreto 

Testo
:: Cat: Catasto - Subcat: Catasto  - [RD 1572/31]

Approvazione del testo unico delle leggi sul nuovo catasto
TITOLO III Capo I - Delle attribuzioni del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale.
- Art 13 - (Art. 11 (1° e 2° comma) legge 1° marzo 1886, n. 3682, serie 3ª; art. 1 (1° comma), 5 (4° comma) e 6 (2° comma) R. decreto 7 gennaio 1923, n. 17)
- La tariffa esprime, in moneta legale, la rendita imponibile di un ettaro per ciascuna qualità e classe. La rendita imponibile è quella parte del prodotto totale del fondo che rimane al proprietario, netta dalle spese e perdite eventuali. Agli effetti attuali del catasto, le tariffe d'estimo ra... Continua
 
   CATASTO - RD 08-10-1931 N. 1572 (08/10/1931) Regio Decreto 

Testo
:: Cat: Catasto - Subcat: Catasto  - [RD 1572/31]

Approvazione del testo unico delle leggi sul nuovo catasto
TITOLO III Capo I - Delle attribuzioni del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale.
- Art 14 - (Art. 1 (1° comma) R. decreto 16 dicembre 1922, n. 1717).
- I terreni saranno inscritti in catasto nello stato delle colture o di destinazione nel quale si troveranno all'atto del classamento, senza tener conto di deterioramenti intenzionali o dipendenti da circostanze eccezionali e transitorie. I miglioramenti avranno effetto in catasto soltanto dopo cinque anni dall... Continua
 



     Pagina: 1 di 24
236 - Corrispondenze trovate ( 1-10 )

Pagine successive: 23 - Altre corrispondenze : 226



AW BLOGS

NOTIZIE

ARTICOLI

NORMATIVA

PREZZARIO

DIZIONARIO

REPERTORIO

DOWNLOAD

AW LINKS

SONDAGGI

CALENDARIO



          



  2011 - ArchitetturaWeb Studio | Arch. Pier Paolo Salsano
  Ultimo aggiornamento: 20/03/2016 18:59:53

  Sito ottimizzato per: IE FF GC AS OP (1024x768 o sup.)
Visite pagina

  
Utenti Online