AW Logo
A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z Ricerca - Normativa
Cerca: in:

per:

AW BLOGS

NOTIZIE

ARTICOLI

NORMATIVA

PREZZARIO

DIZIONARIO

REPERTORIO

DOWNLOAD

AW LINKS

SONDAGGI

CALENDARIO

AW NORMATIVA

:: Torna all'indice Normativa







NORMATIVA - RISULTATO DELLA RICERCA

Risultato della ricerca per la lettera: C

     Pagina: 1 di 2
15 - Corrispondenze trovate ( 1-10 )

Ordina per:         | Articoli di Legge | Categoria | Sottocategoria | Tipologia | Data dal meno recente | Data dal piú recente |

   CONCESSIONE EDILIZIA - CC ART 817 Codice Civile 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [CC 817]

Riferimenti al Codice Civile
- Art 817 - Pertinenze
- Sono pertinenze le cose destinate in modo durevole a servizio o ad ornamento di un'altra cosa. La destinazione può essere effettuata dal proprietario della cosa principale o da chi ha un diritto reale sulla medesima... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - L 17-08-1942 N. 1150 (17/08/1942) Legge 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [L 1150/42]

Legge urbanistica (fondamentale).
- Art 41 - quinquies
- Nei Comuni sprovvisti di piano regolatore generale o di programma di fabbricazione, la edificazione a scopo residenziale è soggetta alle seguenti limitazioni: a) il volume complessivo costruito di ciascun fabbricato non può superare la misura di un metro cubo e mezzo per ogni metro quadrato di ... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - L 17-08-1942 N. 1150 (17/08/1942) Legge 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [L 1150/42]

Legge urbanistica (fondamentale).
- Art 41 - sexies
- Nelle nuove costruzioni ed anche nelle aree di pertinenza delle costruzioni stesse, debbono essere riservati appositi spazi per parcheggi in misura non inferiore ad un metro quadrato per ogni 10 metri cubi di costruzione.... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - DM 02-04-1968 (02/04/1968) Decreto Ministeriale 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [DM 02/04/68]

Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservata alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n.765.
- Art 1 - Campo di applicazione
- Le disposizioni che seguono si applicano ai nuovi piani regolatori generali e relativi piani particolareggiati o lottizzazioni convenzionate; ai nuovi regolamenti edilizi con annesso programma di fabbricazione e relative lottizzazioni convenzionate; alle revisioni degli strumenti urbanistici esistenti... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - DM 02-04-1968 (02/04/1968) Decreto Ministeriale 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [DM 02/04/68]

Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservata alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n.765.
- Art 2 - Zone territoriali omogenee.
- Sono considerate zone territoriali omogenee, ai sensi e per gli effetti dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n. 765 : A) le parti del territorio interessate da agglomerati urbani che rivestono carattere storico, artistico o di particolare pregio ambientale o da porzioni di essi, comprese le aree circostan... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - DM 02-04-1968 (02/04/1968) Decreto Ministeriale 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [DM 02/04/68]

Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservata alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n.765.
- Art 3 - Rapporti massimi, tra gli spazi destinati agli insediamenti residenziali e gli spazi pubblici o riservati alle attività collettive, a verde pubblico o a parcheggi
- Per gli insediamenti residenziali, i rapporti massimi di cui all'art. 17 - penultimo comma - della legge n. 765, sono fissati in misura tale da assicurare per ogni abitante - insediato o da insediare - la dotazione minima, inderogabile, di mq. 18 per spazi pubblici o riservati alle attività collettive,... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - DM 02-04-1968 (02/04/1968) Decreto Ministeriale 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [DM 02/04/68]

Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservata alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n.765.
- Art 4 - Quantità minime di spazi pubblici o riservati alle attività collettive, a verde pubblico o a parcheggi da osservare in rapporto agli insediamenti residenziali nelle singole zone territoriali omogenee
- La quantità minima di spazi - definita al precedente articolo in via generale - è soggetta, per le diverse zone territoriali omogenee, alle articolazioni e variazioni come appresso stabilite in rapporto alla diversità di situazioni obiettive. 1 - Zone A): l'amministrazione comunale, qual... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - DM 02-04-1968 (02/04/1968) Decreto Ministeriale 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [DM 02/04/68]

Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservata alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n.765.
- Art 5 - Rapporti massimi tra gli spazi destinati agli insediamenti produttivi e gli spazi pubblici destinati alle attività collettive, a verde pubblico o a parcheggi
- I rapporti massimi di cui all'articolo 17 della legge n. 765, per gli insediamenti produttivi, sono definiti come appresso: 1) nei nuovi insediamenti di carattere industriale o ad essi assimilabili compresi nelle zone D) la superficie da destinare a spazi pubblici o destinata ad attività collettive, a... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - DM 02-04-1968 (02/04/1968) Decreto Ministeriale 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [DM 02/04/68]

Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservata alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n.765.
- Art 6 - Mancanza di aree disponibili
- I comuni che si trovano nell'impossibilità, per mancanza di aree disponibili, di rispettare integralmente le norme stabilite per le varie zone territoriali omogenee dai precedenti artt. 3, 4 e 5 debbono dimostrare tale indisponibilità anche agli effetti dell'articolo 3 lett. d) e dell'art. 5, n.... Continua
 
   CONCESSIONE EDILIZIA - DM 02-04-1968 (02/04/1968) Decreto Ministeriale 

Testo
:: Cat: Concessione Edilizia - Subcat: Area di Pertinenza  - [DM 02/04/68]

Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservata alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della legge 6 agosto 1967, n.765.
- Art 7 - Limiti di densità edilizia.
- I limiti inderogabili di densità edilizia per le diverse zone territoriali omogenee sono stabiliti come segue: 1) Zone A): per le operazioni di risanamento conservativo ed altre trasformazioni conservative, le densità edilizie di zone e fondiarie non debbono superare quelle preesistenti, compu... Continua
 



     Pagina: 1 di 2
15 - Corrispondenze trovate ( 1-10 )

Pagine successive: 1 - Altre corrispondenze : 5



AW BLOGS

NOTIZIE

ARTICOLI

NORMATIVA

PREZZARIO

DIZIONARIO

REPERTORIO

DOWNLOAD

AW LINKS

SONDAGGI

CALENDARIO



          



  2011 - ArchitetturaWeb Studio | Arch. Pier Paolo Salsano
  Ultimo aggiornamento: 20/03/2016 18:59:53

  Sito ottimizzato per: IE FF GC AS OP (1024x768 o sup.)
Visite pagina

  
Utenti Online